Clay Paky e MA Lighting al premio Esordienti Studio Hamburg

Clay Paky e MA Lighting al premio Esordienti Studio Hamburg

Anno

2012

Luogo

Germania

Lighting designer

Andreas Rinne

Produzione/Rental

Blue Noise GmbH

Prodotti correlati

Collegamenti esterni

data pubblicazione: 4 Ottobre 2012

Il premio Esordienti Studio Hamburg viene assegnato dal 1997. Concorrono i film di diplomati degli istituti superiori per il cinema di lingua tedesca nelle categorie Miglior produzione, Miglior cortometraggio (premio del pubblico), Miglior regia e Migliore sceneggiatura. Nella serata di gala della premiazione viene assegnato anche il premio televisivo Günter Strack per la miglior attrice emergente e il miglior attore emergente. Dal 2008 in occasione di questo evento viene conferito anche il premio poliziesco Hamburger.

Per l’assegnazione di quest’anno il lighting designer Andreas Rinne ha utilizzato, tra gli altri, 8 Clay Paky Sharpy, 30 Clay Paky Alpha Spot HPE 300, 10 Clay Paky Alpha Spot HPE 700, 16 Clay Paky Alpha Beam 300 e 1 grandMA2 light.

“Ho avuto esperienze molto positive con Clay Paky negli ultimi anni, quindi questi prodotti sono stati decisivi per il concetto di luce”, ha spiegato Rinne e ha proseguito così: “I moving light di Clay Paky non si contraddistinguono soltanto per le loro ottime caratteristiche di luminosità, ma anche per il basso livello di rumorosità e il buon rapporto qualità prezzo”.

“Avevamo quattro diversi allestimenti”, continua il lighting designer:  “L’ambiente esterno, la premiazione, il party dopo lo spettacolo e l’ingresso. Per un totale di 3000 metri quadrati di superficie di recitazione”.

Rinne ha continuato: “Per la premiazione il prodotto più importante è stato indubbiamente lo Sharpy Clay Paky Sharpy. Volevo creare fasci forti e veloci in contrasto con un’atmosfera calda e straordinariamente nobile. Per le proiezioni cinematografiche era importante anche tenere il livello del volume più basso possibile. Graize a Clay Paky l’abbiamo potuto abbassare in modo relativamente significativo”.

Andreas Larsmeyer, Rasmus Wenzel, Holger Otte e Dennis Just sono stati operatori luce. L’impianto luci è stato allestito da Studio Hamburg e fornito da Blue Noise GmbH.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it