Clay Paky illumina il tour 'Dancing on Ice 2012'

Clay Paky illumina il tour 'Dancing on Ice 2012'

Anno

2012

Luogo

Regno Unito

Lighting designer

Durham Marenghi

Prodotti correlati

data pubblicazione: 21 Maggio 2012

Regno Unito – Questa primavera le luci Clay Paky stanno “danzando sul ghiaccio" delle più grandi arene britanniche nel tour della nota trasmissione della ITV britannica. Con leggende del pattinaggio su ghiaccio del calibro di Jayne Torvill e Christopher Dean, il sesto tour del 'Dancing On Ice' ha registrato il tutto esaurito.

Il Lighting Designer Durham Marenghi ha scelto di usare gli Alpha Spot HPE 1500 e gli Alpha Profile 1500, gli Alpha Spot HPE 300 e gli Alpha Beam 700 di Clay Paky per creare uno show di luci dinamico e diverso per ogni artista, mentre un unico Sharpy illumina il Trofeo dei Vincitori per tutto il tempo.

"'Dancing on Ice' è un tour sempre molto impegnativo," spiega Marenghi. "Quest'anno non è stato da meno. Abbiamo una scaletta serrata e, su richiesta del direttore tecnico Andy Gibbs, abbiamo dovuto snellire gli allestimenti. Una delle prime cose che abbiamo fatto è stato di eliminare le proiezioni video sul ghiaccio durante le esibizioni. In alternativa ci siamo affidati all'illuminazione per ottenere gli effetti dinamici richiesti. A mio avviso gli Alpha Spot HPE 1500 erano la soluzione più ovvia dal momento che presentano una superba ottica e un'ampia gamma di gobo ed effetti. Questo proiettore mi ha permesso di garantire che ogni esibizione avesse un'immagine e un impatto completamente diversi da quelli degli altri artisti e di riflettere al meglio l'esibizione stessa sul ghiaccio. Per illuminare i giudici ho scelto gli Alpha Profile 1500 proprio per i loro sistemi di sagomazione precisi e ripetibili e per la loro imbattibile ottica."

Quest'anno Marenghi, che progetta l'illuminazione per il tour 'Dancing on Ice' dal 2008, vedrà la realizzazione dello show nella Metro Radio Arena di Newcastle, nella Wembley Arena di Londra, nell'Arena di Manchester, nella Capital FM Arena di Nottingham, nella Motorpoint Arena di Sheffield, nella NIA di Birmingham, nella Echo Arena di Liverpool e nel SECC di Glasgow. Tuttavia in tutte le location le piste del ghiaccio sono decisamente più ampie di quelle utilizzate nello show televisivo.

Ciò significa che una delle priorità per l’incolumità e la sicurezza degli artisti, che passano dalla piccola pista dello studio televisivo agli ampi spazi di un'arena, è quella di garantire che il perimetro sia ben visibile. Spiega Marenghi: "Posizioniamo gli Alpha Spot HPE 300 intorno alla pista da ghiaccio e li illuminiamo dall'alto con gli Alpha Beam 700. Offrono uno spettacolo grandioso e consentono di individuare facilmente gli artisti che si muovono rapidamente sul ghiaccio a velocità maggiori di quelle a cui sono abituati, dal momento che le distanze da percorrere sono più ampie e che nessuno rallenterà la musica per loro!"

Durham Marenghi ha illuminato alcuni dei più spettacolari eventi dell'ultimo decennio. Dal 2004 si occupa dello Show di luci e fuochi d'artificio di Capodanno dalla London Eye. Nel 2006 è stato il primo Lighting Designer britannico a illuminare un evento olimpico, con il progetto per l'illuminazione delle Cerimonie di Apertura e di Chiusura dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Torino.  Recentemente è stato nominato Lighting Designer per il Concerto Diamond Jubilee, che si svolgerà a giugno di quest'anno e a tal proposito suggerisce: "Attenzione a quelle nuove teste mobili che sono gli Alpha Spot QWO 800: li considero davvero super!"

"Siamo lieti che Durham abbia scelto di utilizzare i proiettori Clay Paky per realizzare il suo ambizioso progetto di illuminazione di 'Dancing on Ice'", afferma Pio Nahum, responsabile commerciale di Clay Paky. "Da alcuni anni Durham è un utilizzatore attento dei nostri apparecchi e crea progetti di illuminazione sorprendenti che sfruttano al meglio le notevoli caratteristiche e le possibilità di proiezione dell'intera gamma."

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it