I Dream Theater sotto gli HPE 1500 Clay Paky

I Dream Theater sotto gli HPE 1500 Clay Paky

Anno

2012

Luogo

Singapore

Copyright delle fotografie

John Zocco (header & pic 1); Alfe Kim (pic 2 & pic 3)

Lighting designer

Steve Baird

Produzione/Rental

Showtec Communication Pte

Prodotti correlati

data pubblicazione: 11 Giugno 2012

Singapore – Il gruppo progressive metal statunitense Dream Theater ha impiegato gli Alpha Spot HPE 1500 e gli Sharpy di Clay Paky, forniti dalla società di noleggio Showtec Communication Pte di Singapore, per realizzare uno show sensazionale al Kallang Theatre di Singapore, struttura di grande interesse artistico con una capienza di 1700 posti.

Il Kallang Theatre, che di recente è stato sottoposto a un lifting sostanziale per diventare un polo della cultura e dell'arte asiatiche, è stata una tappa importante dell'impegnativo tour mondiale 2012 della band. I Dream Theater, già estremamente popolari nella regione, lo sono ancora di più da quando il loro album A Dramatic Turn of Events è diventato uno dei maggiori successi di sempre del gruppo, scalando la US Billboard 200 fino alla posizione numero 8 e raggiungendo il numero uno in altri dieci paesi.

“I concerti live dei Dream Theater sono diventati sempre più imponenti e diversificati da quando il gruppo si è formato nel lontano 1985,” riferisce Steve Baird, lighting designer della band. “Le esibizioni dle gruppo presentano una grande teatralità, ed elemento cruciale dello show è sempre stata un'illuminazione di grande impatto. Personalmente, ho scelto di impiegare gli Alpha Spot HPE 1500 di Clay Paky per gli effetti e le immagini che mi permettono di realizzare, ma ciò che apprezzo maggiormente è l'ottica: il fascio luminoso è perfettamente pulito e uniforme sia al centro che alla periferia della proiezione.”

Descritte come ‘l'avanguardia dell'illuminotecnica rivolta al mondo dello spettacolo’, le teste mobili Alpha Spot HPE 1500 incontrano il favore dei lighting designer di tutto il mondo per l'impressionante gamma cromatica e gli strumenti di creazione di immagini e morphing che rendono disponibili. Vantano, tra le altre cose, di un sistema grafico con 20 gobo su tre ruote, disco animazione, prisma rotante e l'esclusivo Automated-Star-Gobo.

“Gli HPE 1500 mi consentono di riflettere l'intensità di uno show dei Dream Theater con un'illuminazione dinamica che va ad integrarsi con le esibizioni vibranti, imprevedibili e travolgenti della band," prosegue Baird, che ha richiesto anche gli Sharpy di Clay Paky, della cui resa è stato entusiasta. "Quello che mi piace dello Sharpy è l'emissione super luminosa, che non ha paragoni considerata la leggerezza dell'apparecchio e il suo basso wattaggio. Mi piacciono anche il fascio simile a un raggio laser e la purezza della luce, senza aloni, né perdita di definizione ai bordi, senza contare che la capacità di questo proiettore di cambiare forma e colore del fascio mi ha permesso di ottenere un gran numero di effetti a mezz'aria spettacolari nel corso di questo tour.”

Eugene Yeo, in forza alla società Acoustic and Lighting System PTE Ltd, distributore Clay Paky per Singapore, prosegue: “È sempre esaltante vedere come l'ennesima band innovatrice sfrutta le caratteristiche dei rivoluzionari Alpha Spot HPE 1500 e deigli Sharpy. Tutti i modelli di Clay Paky sono ideati e realizzati per mettere a disposizione dei lighting designer gli strumenti creativi di cui hanno bisogno per realizzare i loro design unici e visionari. La fama di spettacolari performer dei Dream Theater abbinata al lighting design di Baird e ai prodotti di Clay Paky ha indubbiamente dato vita a un evento davvero memorabile.”

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it