Glamour hollywoodiano a Sky TV con Sharpy

Glamour hollywoodiano a Sky TV con Sharpy

Anno

2011

Luogo

Regno Unito

Lighting designer

Malcolm Reed

Produzione/Rental

Richard Martin Lighting

Prodotti correlati

data pubblicazione: 13 Maggio 2011

Gli Sharpy di Clay Paky hanno aggiunto un tocco “hollywoodiano” alla presentazione televisiva degli Oscar di Sky Movies. Lo show, presentato dall‘appassionato di cinema Alex Zane, si è svolto in quello che sembrava essere un appartamento hollywoodiano con vista su Los Angeles, illuminato dall’alto da potentissimi fasci luminosi.

Ma non era Los Angeles, e i fasci non provenivano da proiettori enormi! Di fatto, lo show si è svolto nell'ambiente molto più ristretto degli studi Sky a Londra e i potenti fasci luminosi provenivano dai piccoli Sharpy di Clay Paky.

L’illusione hollywoodiana è nata dall'impegno creativo del lighting director Malcom Reed e dal set designer Nick Ellis di Sky TV.

Un’immagine stampata sullo sfondo, posizionata pochi metri dietro le finestre del finto appartamento, ricordava un autentico skyline di Los Angeles. I ledwall posizionati al suolo consentivano a Malcom di applicare i colori al cyclorama e di mettere a punto il look. A completare l’illusione, i fasci luminosi di otto Sharpy di Clay Paky, forniti da Richard Martin Lighting, fendevano i cieli di mezzanotte.

Con i suoi appena 16 kg, il piccolo Sharpy di 189W produce un intenso raggio che somiglia a un laser in grado di imitare apparecchi molto più potenti, ivi compresi i proiettori stile Hollywood! “Sono brillanti,” ha detto Malcom Reed. “Rapidi e scattanti. Sto pensando a dove posso usarli ancora!”

Lanciato a gennaio 2011, Sharpy è stato accolto in modo molto caloroso ed è stato adottato da numerosissimi show nel Regno Unito tra cui Let’s Dance e Blue Peter della BBC, Alan Carr Chatty Man di Channel 4’ e NME Music Awards.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it