Gli Sharpy di Clay Paky illuminano il country

Gli Sharpy di Clay Paky illuminano il country

Anno

2012

Luogo

Stati Uniti

Lighting designer

Mike Swinford

Produzione/Rental

A.C.T. Lighting

Prodotti correlati

data pubblicazione: 18 Ottobre 2012

USA – Gli Sharpy di Clay Paky si sono dimostrati star della musica country, facendo la loro apparizione nei rig illuminotecnici del "Brothers of the Sun Tour" delle superstar Kenny Chesney, Tim McGraw e al CMA Music Festival, i cui concerti si sono tenuti all'LP Field di Nashville.

Il lighting designer Mike Swinford ha utilizzato 16 Sharpy nel rig del Brothers of the Sun e ne ha integrati 55 nel rig per il CMA Music Fest, che è stato videoregistrato per quattro serate al fine di creare uno special musicale trasmesso nel corso dell'estate dalla ABC.

“Ho visto per la prima volta gli Sharpy all'opera quando sono stati introdotti negli Stati Uniti,” ricorda Swinford.  “Avevamo avuto alcuni dei primi lotti. Li ho usati in TV, e poi sono partiti in tour.  Mi piacciono molto perché sono piccoli e veloci.  Naturalmente, il loro principale pregio è il fascio luminoso concentrato che buca qualsiasi altra sorgente di luce.  Li considero i nuovi ACL.”

Per il Brothers of the Sun Tour, che fa un coast to coast passando per vari stadi, Swinford sta impiegando quattro gruppi di quattro Sharpy montati sopra delle gigantesche riproduzioni di amplificatori Marshall.  “Durante gli spostamenti, restano sui cabinet, quindi non vengono movimentati tutti i giorni, consentendo così un allestimento velocissimo.”

Swinford si è avvalso di un organico di 55 Sharpy in occasione del CMA Music Fest e li ha installati su dei truss circolari bassi “in modo che pressoché ogni telecamera li potesse inquadrare”.

Mark Butts, direttore luci per il CMA Music Fest e programmatore per il Brothers of the Sun Tour, concorda con Swinford sulla potenza dei compatti Sharpy.  “Nel tour con Kenny e Tim, stanno facendosi valere nei confronti di 350 proiettori da 1200 watt,” fa notare Mark.  “E sono qualcosa di unico per la TV.  La loro luminosità è così alta che ho dovuto sfruttarli dimmerati per il CMA Music Festival perché offuscavano ogni altra cosa.”

Swinford ha utilizzato le luci per quasi un mese nelle prove che hanno preceduto il tour.  “Gli Sharpy sono una delle luci più affidabili che abbiamo,” afferma. “Molto raramente ci danno problemi.”

A.C.T Lighting è il distributore Clay Paky in Nord America.

“Mi piace che gli stessi designer usino i nostri Sharpy sia per i tour che per la televisione” aggiunge Francesco Romagnoli, Area Manager di Clay Paky per Nord e Sud America. “E' una chiara riprova del loro positivo impatto e della loro versatilità.”

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it