Gli Sharpy di Clay Paky spopolano al festival più famoso del Sudafrica

Gli Sharpy di Clay Paky spopolano al festival più famoso del Sudafrica

Anno

2013

Luogo

Sudafrica

Lighting designer

Johan Ferreira

Produzione/Rental

Sound Headquarters

Prodotti correlati

data pubblicazione: 11 Gennaio 2013

Sudafrica – Una serie di Sharpy di Clay Paky sapientemente collocati ha illuminato con il suo fascio perfetto l'Innibos Festival 2012, ormai classico appuntamento annuale sudafricano.

Per il settimo anno consecutivo il responsabile dell'illuminazione è stato il lighting designer Johan Ferreira della JSF Productions di Pretoria e ha presentato alla società di produzione, la Sound Headquarters, un elenco di tutto ciò che gli serviva.

Ferreira ha richiesto un certo numero di Sharpy di Clay Paky, che ha posizionato su totem a vari livelli del palco, e per il palco principale si è avvalso di lighting performers come Juanita du Plessis, Steve Hofmeyer, Snotkop, Theuns Jordaan e Riana Nel.

“Dopo lo show ho detto ai miei colleghi che non potrei mai più fare altri Innibos senza gli Sharpy,” afferma ridendo Ferreira. “In particolare, mi piacciono il prisma e gli effetti luce che offrono. Quando ho cominciato a lavorare al design per Innibos 2012, per la verità non avevo mai visto in azione uno Sharpy. Ma avevo avuto modo di vedere un filmato su YouTube che dimostrava tutta la potenza di questa piccola e incredibile testa mobile e ho capito subito che la volevo nel mio progetto. Ho collocato 12 Sharpy sulla pedana del palco, montandoli sui totem dei truss. L'illuminazione è l'unico effetto che usiamo sul palco dell'Innibos e gli Sharpy hanno dato risultati eccellenti.  Sono riuscito a creare un ottimo sfondo ed effetti a mezz'aria con questi proiettori, cosa che ha dato una marcia in più alle esibizioni in termini di design.”

Ferreira è rimasto sbalordito dalla luminosità dello Sharpy e da quelli che descrive come 'gli effetti di luce mozzafiato’ che ha potuto creare grazie a prisma rotante e ruota gobo di questa testa mobile. “La sorpresa maggiore per me è stata quella di avere dei magnifici effetti a mezz'aria quando usavo i colori più scuri e più saturi. Credo davvero che non vi sia oggigiorno altro proiettore sul mercato che possa essere paragonato allo Sharpy.”

“L'aspetto interessante degli Sharpy di Clay Paky è che sono abbastanza piccoli e leggeri da poter essere montati ovunque,”
commenta Pio Nahum, responsabile commerciale di Clay Paky. “E sono anche talmente robusti da poter ovviare senza problema agli ambienti esterni in cui non mancano afa e polvere. Inoltre, nonostante la loro dimensione compatta, con 14 colori e 17 gobo, questi proiettori consentono ai lighting designer di regolare la forma del fascio e di creare una gamma di spettacolari effetti a mezz'aria.”

All'inizio dell'anno, Innibos ha ricevuto il KykNET Fiesta Award come festival più popolare del Sudafrica. Con questo ulteriore riconoscimento nel proprio palmares, il festival Afrikaans ha presentato alla grande il nono Innibos che si è tenuto dal 26 al 29 giugno 2012 a Nelspruit e che ha fatto registrare un grande successo di pubblico, con un'affluenza di 120.000 spettatori.
“Se non avete mai assistito all'Innibos prima d'ora, non perdete la decima edizione in programma l'anno prossimo. Il divertimento sarà assicurato!” conclude Ferreira.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it