Le luci Clay Paky illuminano i Bay Music Awards

Le luci Clay Paky illuminano i Bay Music Awards

Anno

2013

Luogo

Malta

Lighting designer

Anton Borg Olivier

Produzione/Rental

Nexos Lighting Technology

Prodotti correlati

Alpha Beam 300 Alpha Spot HPE 1200 Alpha Wash 1200 Sharpy
data pubblicazione: 25 Febbraio 2013

Malta – Un mix di Sharpy, Alpha Beam 300, Alpha Wash 1200 e Alpha Spot HPE 1200 di Clay Paky ha regalato uno spettacolo ricco di vibrante luminosità ai Bay Music Awards di Malta.

Il Lighting designer Anton Borg Olivier – che ha lavorato ai concerti maltesi di gruppi come gli Iron Maiden e gli Status Quo – ha scelto le luci Clay Paky per “i loro colori energici e i loro fasci intensi.”

“Avevo bisogno di un'illuminazione flessibile che mi consentisse di affrontare i diversi stili musicali che venivano presentati agli Awards,’
afferma Anton. "Gli Alpha spot e i wash di Clay Paky garantiscono un livello di illuminazione costante e la ciliegina sulla torta sono stati gli Sharpy, che producono sorprendenti fasci di luce con cambi di colore istantanei e altrettanto rapidi cambi di gobo e prisma. In più, il peso e le dimensioni degli Sharpy permettono di montarli in posti in cui non si immaginerebbe mai di poter posizionare luci così intense e potenti."

Le illuminazioni per lo spettacolo, organizzato dalla stazione radio locale 89.7 Bay e trasmesso dalla stazione televisiva nazionale di Malta TVM, sono state fornite dal distributore locale e fornitore di illuminazione Clay Paky Nexos Lighting Technology.

Alberico D’Amato
, Area Manager di Clay Paky per Malta, commenta: "E' fantastico vedere come le luci Clay Paky siano accolte così caldamente dai lighting designer e dai direttori di fotografia di televisione e di eventi live di tutto il mondo. Tutti traggono vantaggio dalle qualità che distinguono gli Sharpy e le fanno proprie trovando continuamente nuovi e creativi modi per utilizzarli. Gli Sharpy possono essere perfettamente integrati con la serie completa di Alpha Beam di Clay Paky per quanto riguarda il colore e la qualità della luce. Ciò significa che i lighting designer possono contare sempre su Clay Paky per avere un'illuminazione nitida e precisa."

Anton conclude: "Sono sicuro che gli Sharpy entreranno a far parte dei miei progetti di illuminazione insieme con la ormai onnipresente e sempre affidabile serie di luci Alpha di Clay Paky."

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it