Parasol fa girare le teste (e le luci) con Clay Paky a LDI

Parasol fa girare le teste (e le luci) con Clay Paky a LDI

Anno

2011

Luogo

Stati Uniti

Copyright delle fotografie

Photo courtesy of M & M Production Mgmt

Prodotti correlati

Collegamenti esterni

data pubblicazione: 19 Novembre 2011

Parasol Advanced Systems di Vancouver, Canada, è stata una delle principali fonti di attrazione nel corso di LDI 2011, grazie al sistema motorizzato KLRTM (Kinetic Light Ring) presentato all’interno dello stand Clay Paky, dove si poteva assistere a una demo del sistema con 12 Sharpy Clay Paky.

Clay Paky ha vinto a LDI l’Award per il “Miglior uso creativo della Luce” (Most Creative Use of Light) nella cerimonia degli awards tenutasi sabato 29 ottobre all’interno dello spazio espositivo. Il premio è stato ritirato dal CCO Clay Paky Pio Nahum, che ha ringraziato sentitamente Parasol per avere contrinuito a fare dello stand Clay Paky il più attraente della fiera.

Nahum ha dichiarato: “Il sistema Parasol ha dato un contributo spettacolare allo stand Clay Paky, ed è il partner ideale per i nostri Sharpy. A parte il fatto che si tratta di un prodotto unico sul mercato, il KLR è un sistema già in linea con tutti gli standard di mercato ed è completamente pronto per la commercializzazione. Sono sicuro che questo ingegnoso prodotto sarà abbondantemente adottato dagli operatori, e darà il via a un totale nuovo approccio per la progettazione delle luci motorizzate”.

Il CEO Parasol Hermann Fruhm dice: “siamo rimasti letteralmente a bocca aperta ad assistere al risultato finale. Lo Sharpy Clay Paky è un prodotto che si integra perfettamente con il nostro sistema KLR e il risultato è stato perfino migliore di quanto mi aspettassi. Abbiamo ricevuto una valanga di richieste di ulteriori informazioni, e siamo felicissimi per questo”.

Il sistema KLR è il secondo prodotto creato da Parasol  per permettere ai designer di traslare un certo numero di luci motorizzate all’interno di uno spazio predefinito. Il sistema di basa su di un brevetto depositato da Parasol all’inizio di quest’anno.

Il primo prodotto creato da Parasol consisteva in un sistema di carrelli controllati indipendentemente l’uno dall’altro, utilizzabile per ogni tipo di applicazione, dal piccolo club (peso delle luci non superiore ai 36 Kg) fino ai grandi sistemi di truss esterni capaci di sostenere carichi di oltre 180 Kg per carrello.

Parasol ha debuttato con il suo sistema di carrelli motorizzati L-Series alla recente premiére mondiale del film I Pirati dei Caraibi 4, e alla stagione finale di American Idol, in entrambi i casi con enorme successo.

Per ulteriori informazioni, visita www.parasolsystems.net o leggi questa recensione:

www.plsn.com/current-issue/38-product-spotlight/7810-moving-the-moving-light-with-parasol-systems.html.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it