Gli Sharpy protagonisti alla “NFL 2011"

Gli Sharpy protagonisti alla “NFL 2011"

Anno

2011

Luogo

Stati Uniti

Lighting designer

Spike Lloyd

Produzione/Rental

Atomic Lighting

Prodotti correlati

Collegamenti esterni

data pubblicazione: 17 Novembre 2011

Un grande spiegamento di Sharpy Clay Paky ha salutato l'esordio della stagione del football professionistico in occasione dell' “NFL Kick Off 2011” presentato da EA Sports, l’elettrizzante concerto prepartita che è stato trasmesso in diretta dalla rete NBC dal grande parcheggio del Lambeau Field, lo stadio dei Green Bay Packers, vincitori dell'ultimo Super Bowl.

“La tradizione del Kick Off Show della NFL ha avuto inizio a Times Square nel 2001 come evento pubblico prepartita che coniugava sport e spettacolo” spiega Spike Lloyd, lighting designer dello show. “Quest'anno il concerto a Green Bay ha visto la partecipazione di Kid Rock, Maroon 5 e Lady Antebellum. Iniziato alle 3 del pomeriggio, è proseguito fino alle 18.30.”

Spike ha impiegato 36 Sharpy, che aveva acquistato dalla Atomic Lighting di Lititz, Pennsylvania. “Le abbiamo usate sul retro palco come luci da pavimento, disposte in modo molto fitto” e rivolte verso il fondo rispetto alla band in un'ambientazione che simulava la forma di una rampa da skateboard infilata sotto alla copertura ad arco. “Ne abbiamo appese una dozzina anche fuori dallo stadio, dietro al palco” a una distanza di 120 metri circa, dove fiancheggiavano una serie di 4 megascreen sospesi sulla scalinata aperta dello stadio.

“Gli Sharpy sono dei proiettori piccoli ma al contempo hanno un grandissimo impatto sulla scena, mi piacciono un sacco” dice Spike. “Non avendoli mai utilizzati, temevo che non fossero idonei allo scopo, considerate le particolari condizioni di luce diurna in cui si teneva lo show. E invece sono stati straordinari. Penetravano gli schermi LED con grande facilità ed erano fantastici nel creare i fasci luminosi di cui avevamo bisogno in piena luce diurna.”

Spike e il suo responsabile degli impianti elettrici Dave Hunkins, che ha fatto anche da co-lighting designer in occasione dell'NFL Kick Off, hanno conosciuto gli Sharpy grazie alla Atomic Lighting. “Eravamo alla ricerca di un qualcosa che fungesse da sorgente di luce dietro alle attrazioni che si susseguivano nel corso della manifestazione – insomma, dei proiettori non troppo invadenti ma comunque che lasciassero l’impronta, impresa davvero non facile da ottenere alla luce del giorno”, rammenta Hunkins. “Poi abbiamo visto come venivano usati gli Sharpy in un programma Univision che ha realizzato la Atomic, e abbiamo potuto successivamente valutare dal vivo, sempre grazie alla Atomic, tutta la loro potenza.”

Hunkins definisce gli Sharpy come “piccoli proiettori di grande effetto”, dalle giuste dimensioni, ideali da impiegare all'NFL Kick Off. “In un certo senso, è stata una sfortuna che lo show si svolgesse durante il giorno, perché di notte gli Sharpy sembrano non fermarsi mai” spiega Hunkins. “Ma anche così potevo vedere la luce del sole che si riversava dall'alto attraverso la foschia sopra il palco e al contempo distinguevo gli Sharpy che fendevano quella stessa luce – una cosa assolutamente straordinaria!”

Sharpy è un testa mobile con lampada a scarica da 189W che presenta un'emissione luminosa senza precedenti, ottenibile abitualmente solo con wattaggi di gran lunga superiori.  Con un peso di soli 16 kg, Sharpy produce un fascio estremamente concentrato e allineato, simile a un raggio laser con una resa incredibile di quasi 60.000 lux a 20 metri. Sharpy è innovativo anche per la purezza cromatica del suo fascio, che risulta nitido e uniforme, oltre che privo di aloni laterali. Offre una ruota colori intercambiabile con 14 colori e una ruota gobo intercambiabile con 17 gobo fissi, dando in tal modo agli utilizzatori la possibilità di cambiare la forma del fascio e ottenere una varietà di effetti a mezz'aria spettacolari. Sharpy presenta una innovativa elettronica ad alta prestazione e può eseguire movimenti pan e tilt rapidi ed ampi.

Brett Puwalski, Vice Presidente della Atomic Lighting, riferisce che lo Sharpy è “la luce più popolare che ci sia in circolazione al momento. Tutti la vogliono, tanto che non ne abbiamo mai abbastanza. Gli operatori amano il suo fascio concentrato, il modesto ingombro e la potente resa luminosa in rapporto alla dimensione.”

“Avevo sentito parlare molto bene degli Sharpy, e adesso che li ho visti all'opera” continua Spike, “sono certo che li userò ancora.”

Il “NFL Kick Off 2011” è stato prodotto dalla Touchstone Entertainment. La Atomic Lighting ha acquistato gli Sharpy dalla ACT Lighting, distributore di Clay Paky in Nord America.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it