Gli Sharpy Clay Paky e il nuovo look di Bruce Springsteen

Gli Sharpy Clay Paky e il nuovo look di Bruce Springsteen

Anno

2012

Luogo

Europa, Nord America, Stati Uniti

Copyright delle fotografie

A.M. Saddler (pic 3)

Lighting designer

Jeff Ravitz

Produzione/Rental

Morpheus Lights

Prodotti correlati

Collegamenti esterni

data pubblicazione: 11 Maggio 2012

Gli Sharpy Clay Paky sono attualmente impiegati dalla Morpheus Lights di Las Vegas nel Wrecking Ball World Tour di Bruce Springsteen, al quale sanno conferire un look che le precedenti esibizioni dal vivo del Boss non avevano mai avuto.

Il Wrecking Ball World Tour ha preso il via negli States questa primavera, a supporto del lancio del 17° album in studio del Boss, intitolato “Wrecking Ball.”  Dopo averli visti all'opera lo scorso autunno, Jeff Ravitz, lighting designer di Springsteen, ha voluto a sua disposizione 28 Sharpy.

“Nell'allestimento del tour di Bruce, ho pensato che gli Sharpy sarebbero stati un sostituto eccellente alle luci d’impatto che normalmente usavamo sul palco,” spiega Ravitz.  “Ho ritenuto che sarebbero stati un cambiamento interessante, con un look ben distinto e definito.  Senza contare che gli Sharpy ci hanno permesso anche di proiettare dei fantastici effetti grafici.”

Quando Ravitz ha aggiunto gli Sharpy, è spuntata l'idea di usare delle macchine del fumo per dipingere l'aria ed enfatizzare i fasci ben definiti delle luci.  L'impiego delle macchine del fumo “hazer” MDG Atmosphere, scelte da Ravitz allo scopo di creare delle interessanti composizioni visive ha rappresentato una novità assoluta per un tour di Springsteen.  “L'aggiunta dell'effetto fumo esalta davvero gli Sharpy,” sostiene Ravitz, “a tal punto che abbiamo ritenuto indispensabile usarle, sebbene sappiamo che non siano molto gradite a Springsteen”.

Ravitz ha posizionato gli Sharpy a terra, sparati verso l'alto, attraverso delle lastre di plexiglass che sostituiscono parte del pavimento e su due truss laterali puntati verso destra e sinistra sul palco realizzato su misura da Tate Towers.  Gli spettacoli di Springsteen normalmente sono concepiti per essere molto estesi in larghezza, al fine di consentire il miglior orizzonte visivo da qualsiasi angolazione. Ma per il Wrecking Ball, Ravitz ha deciso di aggiungere qualche testa mobile Sharpy a un imponente truss verticale per un “look veramente dinamico.”

“Ci stiamo divertendo un mondo con gli Sharpy” sostiene Ravitz. “A volte non usiamo alcun colore, altre un colore marcato e altre ancora un gran mix di effetti. Siamo convinti di aver trovato l'equilibrio giusto.”

Secondo Ravitz, “gli Sharpy si stanno dimostrando robusti e affidabili per le date di questo lungo tour. La troupe mi dice che sono davvero indistruttibili e che si comportano alla grande giorno dopo giorno.”

“Siamo veramente orgogliosi nel vedere i nostri Sharpy in questo tour prestigioso e di enorme successo” è il commento di Francesco Romagnoli, Area Manager di Clay Paky per Nord e Sud America. “Jeff Ravitz è un grande designer e lo si vede dai progetti a cui collabora. Da parte nostra, è un onore poter dare una mano con i nostri prodotti innovativi.”

A.C.T Lighting Lighting è il distributore Clay Paky in Nord America.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it