B-EYE K20 e Sharpy Clay Paky per il tour di Excision

B-EYE K20 e Sharpy Clay Paky per il tour di Excision

Anno

2014

Luogo

Stati Uniti

Lighting designer

Dave Hauss

Produzione/Rental

Light Action Productions; Christie Lites

Prodotti correlati

data pubblicazione: 29 Aprile 2014

STATI UNITI – Excision, DJ e produttore di musica elettro-dance, paladino della musica drum'n'bass e del sensory overload, ha iniziato il suo tour 2014 che lo porterà negli Stati Uniti e in Canada con le potenti luci mobili a led A.leda B-EYE K20 e con una vasta schiera di Sharpy.

L'Excision Tour, cui prendono parte anche Dirtyphonics e ill.Gates, è stato definito “un'apocalisse virtuale di twisting & morphing applicato alla musica” che abbraccia una gamma completa di generi. Excision è accompagnato da un nuovo impianto di bassi da 150.000 watt di PK Audio e dalla sua produzione video e luci "Executioner".

Con questo tour, Light Action Productions ha fornito per la prima volta i B-EYE, che sono diventati rapidamente indispensabili al lighting & laser designer Dave Hauss, che lavora per la Double Surface Designs LLC. “Adesso sono praticamente un must per me,” afferma Hauss. “Quando devo tagliare il rig, i B-EYE ci sono sempre. Sono dei magnifici proiettori, assolutamente completi, e gli artisti li adorano. Non desidero altro.”

Scott Humphrey
, di Light Action, dichiara che “Non c'è niente di simile al B-EYE al momento. E' un'unità multifunzionale e si sposa benissimo con la musica elettronica. Alcune delle sue macro sono eccezionali, e conferisce un nuovo significato agli effetti rètro.”

Hauss afferma che il lighting design d'insieme per il tour “cambia ogni giorno in base ai requisiti delle varie location di esibizione, poiché possiamo trovarci a suonare per 1.000 così come per 10.000 persone. Ci si sposta molto di città in città e, di conseguenza, dobbiamo continuamente togliere o aggiungere. I problemi costanti sono costituiti da capacità di peso, larghezza e altezza dei trim. Devo procedere ogni giorno alle opportune verifiche e adattare il tutto alla situazione. Questo significa che programmo ogni singolo giorno del tour. Quello che rende fantastici i proiettori Clay Paky è che praticamente ho tanti design quante sono le sedi del tour. E questo tour è una delle esperienze più uniche che mi sia mai capitato di fare.”

Hauss impiega otto B-EYE “per qualsiasi cosa, da uno wash incredibilmente luminoso alle luci per gli effetti dello show. L'intero spettacolo si avvale del video mapping, e abbiamo bisogno di proiettori che non si perdano. Personalmente utilizzo i B-EYE in modalità shape: suddividere il fascio e disperdere la luce è un modo fantastico per farli risaltare. Possiamo perfino togliere il truss d'avanscena grazie al trim basso. Mi piace parecchio la loro temperatura colore, e il loro flat-field è incredibilmente uniforme.”

Hauss ha a disposizione 20 Sharpy di Clay Paky forniti da Christie Lites, che definisce “fondamentali per lo show.” Rivela inoltre che qui la sfida maggiore per lui è “essere alle prese con un video show con scene lunghissime dalle immagini molto luminose – 90 minuti di contenuto personalizzato. Non occorre una luce ambiente molto ampia. Lo Sharpy è abbastanza nitido da offrire un grande spettacolo di luce senza affatto interferire, magari spegnendo tutto il video – non a caso è l'unico proiettore che non ostacola le immagini visive, ma anzi offre ogni genere di effetto.”

James Castaneda è il lighting tech del tour e Dillion Butz e Cam McNeil di Beama Visual sono rispettivamente il media server programmer e l'operatore.  Il vendor degli effetti speciali è Image Engineering.  Brett Able è il manager del tour.

Francesco Romagnoli, Area Manager di Clay Paky per Nord e Sud America, ha così commentato: “E' una meraviglia vedere i B-EYE esaltarsi in una molteplicità di applicazioni davvero interessanti, e questo tour non costituisce certo un'eccezione. Mr. Hauss è un designer assai creativo e noi siamo ben felici di potergli essere d'aiuto nelle sue soluzione di lighting design.”

A.C.T Lighting è il distributore esclusivo Clay Paky in Nord America.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it