Bruno Mars ha dato il benvenuto al nuovo anno con i proiettori SharBar Claypaky, le nuove barre LED motorizzate dalle funzionalità avanzate

Bruno Mars ha dato il benvenuto al nuovo anno con i proiettori SharBar Claypaky, le nuove barre LED motorizzate dalle funzionalità avanzate

Anno

2017

Luogo

Stati Uniti

Lighting designer

Cory Fitzgerald

Produzione/Rental

VER

Prodotti correlati

data pubblicazione: 12 Luglio 2017

Bruno Mars, uno degli artisti più famosi al mondo e da molti considerato l’erede di Michael Jackson, ha inaugurato il 30 e 31 dicembre scorsi la propria “residency” di due anni al MGM Park Theater Monte Carlo di Las Vegas (Nevada, Usa) con due concerti di Capodanno per gli ospiti del prestigioso hotel e resort.  I due show hanno aperto ufficialmente la stagione del nuovo Park Theater, diventato una delle prime location del Nord America a impiegare i nuovi proiettori SharBar Claypaky, le innovative barre LED motorizzate con funzionalità avanzate.

Per l’occasione, il lighting designer e programmatore Cory Fitzgerald ha impiegato 87 proiettori SharBar forniti dalla società di noleggio VER.  “Abbiamo disposto gli SharBar in fila sul palco” ha spiegato “così da creare una base che facesse da cornice all’intera area di esibizione.

Li abbiamo inoltre sospesi su truss tra loro collegate, creando un effetto ‘parete sospesa’ sui quattro lati, dando anche enfasi al logo Bruno Mars”.“Con gli SharBar Claypaky abbiamo messo in scena dei proiettori nuovi di zecca, dall’effetto assolutamente inedito.

La superficie della sorgente di luce ha forma rettangolare. Il riflettore a specchio mobile è molto veloce e conferisce al proiettore un effetto retrò davvero piacevole.  Il risultato è stato straordinario sia come luce di sfondo proiettata in basso, sia come luce beam mobile proiettata in alto, capace di creare atmosfere mozzafiato.”SharBar è una barra LED motorizzata compatta e molto robusta. È provvista di funzionalità avanzate che la rendono un multi-beam di nuova generazione con effetti di illuminazione stupefacenti.

Questo proiettore monta sei nuovi LED Ostar RGBW OSRAM con una potenza da 30W e un ingombro molto ridotto, simile a quello di un vecchio LED a 10W.Grazie alle sue incredibili lenti, SharBar è in grado di produrre sei fasci di luce molto sottili, densi e perfettamente paralleli.  Non esistono al mondo barre LED in grado di produrre effetti simili.

Il gruppo ottico accoppiato a ogni LED è composto da un sistema motorizzato a doppio specchio. Grazie a questa ingegnosa e originale soluzione, SharBar può produrre un effetto simile a quello di 6 proiettori beam separati che possono lavorare in maniera sincronizzata o asincrona.Secondo Fitzgerald le luci SharBar sono “fulminee” e “conferiscono un livello di controllo e flessibilità del tutto inedito per la categoria”.

Francesco Romagnoli, Area Manager di Claypaky per il Nord America e l'America Latina, ha commentato: "Lavorare con Fitzgerald è stato davvero grandioso e ci ha riempito di orgoglio vedere i nostri SharBar protagonisti del suo show".

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it