Clay Paky agli MTV Video Music Awards

Clay Paky agli MTV Video Music Awards

Anno

2013

Luogo

Stati Uniti

Copyright delle fotografie

Rachael Wright

Lighting designer

Tom Kenny

Produzione/Rental

VER

Prodotti correlati

data pubblicazione: 28 Ottobre 2013

USA - Gli MTV Video Music Awards 2013 hanno attirato la stampa per le loro originali performance, ma lo spettacolo ha anche fatto parlare di sé nel mondo dei professionisti grazie al suo creativo staging.  Gli Sharpy e gli Sharpy Wash di Clay Paky hanno illuminato il palco del Barclays Center di Brooklyn dove l'artista e designer KAWS ha reimmaginato l'emblematica statuetta Moonman dei VMA.

"Per il trentesimo anniversario dei VMA e la loro prima volta a Brooklyn, abbiamo festeggiato Brooklyn e il suo artista KAWS che ha rivisitato il Moonman trasformandolo in una statua gonfiabile color argento di circa 18 metri che si ergeva sul palco principale,"
spiega il lighting designer Tom Kenny"Volevo che ci si sentisse come in una galleria d'arte o in un museo in cui si rende onore all'artista - è un'idea inusuale per uno spettacolo di premiazione, ma MTV è sempre sul pezzo."

Per raggiungere il suo obiettivo, Kenny ha dispiegato un gran numero di Sharpy e Sharpy Wash forniti da VER.  "C'erano dei trim estremamente alti e avevo bisogno di luce per il pubblico, luce posteriore e fasci aerei," spiega.  "Hanno fatto davvero un ottimo lavoro.  L'idea complessiva era che lo show non somigliasse ad un normale spettacolo di premiazione, per cui era necessario che le performance fossero teatrali.  Anche se i trim erano alti, gli Sharpy si sono rivelati decisamente potenti da assolvere al compito."

Per l'evento Kenny ha schierato 220 Sharpy e 40 Sharpy Wash, tutti sospesi.  "Hanno funzionato alla grande - i colori erano fantastici.  Le luci hanno funzionato per tre settimane senza alcun problema."

Kenny sottolinea che i VMA Awards annoverano enormi indici di ascolto e riscuotono sempre successo a livello mondiale.  "Le e-mail dei miei colleghi dopo lo spettacolo si complimentavano con me per come lo show si fosse rivelato grandioso e iconico," riferisce.  "Ha raggiunto veramente lo status di opera d'arte.  E a Brooklyn ci siamo proprio divertiti. Lo staff era fantastico."

Francesco Romagnoli, Area Manager di Clay Paky per Nord e Sud America, commenta, "E' bello partecipare ad un evento di così alto profilo.  Gli Sharpy sono stati grandi e hanno aggiunto valore al programma."

A.C.T Lighting è il distributore esclusivo di Clay Paky per il Nord America.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it