Clay Paky al Mountbatten Music Festival 2013

Clay Paky al Mountbatten Music Festival 2013

Anno

2013

Luogo

Regno Unito

Lighting designer

Richard Thomas

Produzione/Rental

Richard Martin Lighting (RML)

Prodotti correlati

data pubblicazione: 7 Giugno 2013

REGNO UNITO - La scorsa settimana la Royal Albert Hall ha ospitato il Mountbatten Festival of Music, che ancora una volta si è rivelato uno strepitoso successo. Le tre serate hanno visto le esibizioni delle Massed Band, ovvero le bande musicali dei Royal Marines di Sua Maestà, e hanno colto meravigliosamente la versatilità di alcuni dei migliori musicisti militari al mondo.

La musica, tesa ad accontentare un po' tutti i gusti, è stata presa da alcuni dei capolavori realizzati per il grande schermo e non sono mancati dei grandi assolo. Ma la scaletta del festival prevedeva anche le tradizionali quanto inconfondibili marce e ouverture, a sottolineare che probabilmente non vi è edificio più indicato per ospitare questa manifestazione con la dovuta grandeur di questa sala da concerti.

Da quando la Regina Vittoria l'ha inaugurata nel 1871, la struttura è stata teatro di alcuni fantastici avvenimenti legati al Regno Unito come la 100a serata di gala denominata Royal Variety Performance, le celebrazioni del 25° anniversario del Fantasma dell'Opera, e la Prima Assoluta di Skyfall, oltre ad aver ospitato sul suo palco una grande varietà di eventi e un gran numero di artisti fra i più eterogenei e prestigiosi.

A contraddistinguere l'occasione e come ciliegina sulla torta per musicisti e pubblico presente, ai marines è stato riservato un trattamento ‘West End’ con un'illuminazione speciale: il lighting designer Richard Thomas ha ideato lo sbalorditivo rig illuminotecnico della Royal Albert Hall che è stato fornito da un certo numero di società specializzate, fra cui la Richard Martin Lighting (RML) che ha contribuito con 24 Sharpy Clay Paky. Come ha detto Richard, ‘da soli hanno fatto lo show!’

Lo Sharpy di Clay Paky è una testa mobile da 189W con un'emissione luminosa che finora era possibile solo con proiettori assai più potenti. Il proiettore produce un fascio estremamente concentrato e allineato, simile a quello di un raggio laser.

Le linee forti e il look dinamico hanno fatto da eccellente complemento alla musica, illuminando quello che è un luogo magico per antonomasia.

L'intero ricavato del festival sarà devoluto a favore del Royal Marines Charitable Trust Fund (fondo benefico della Marina Militare) e del CLIC Sergeant (ente benefico che si occupa di malattie infantili).

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it