Clay Paky ancora con il fantastico show dei Kasabian

Clay Paky ancora con il fantastico show dei Kasabian

Anno

2015

Luogo

Regno Unito

Lighting designer

Nick Gray

Produzione/Rental

Neg Earth

Prodotti correlati

data pubblicazione: 6 Febbraio 2015

Regno Unito –  Il lighting designer Nick Gray di Renegade Design ha dato vita ad uno show patinato ed esilarante in occasione di uno dei più importanti tour del gruppo rock britannico Kasabian. Grazie ad una serie di Sharpy e Sharpy Wash 330 di Clay Paky, che a suo dire non mancano mai nel suo rig, Gray conferisce al design potenza, affidabilità e colori vibranti.

La band si è esibita fino ad ora in location famose tra cui la Manchester Arena, la Odyssey Arena di Belfast e la O2 Academy, Brixton di Londra. Forniti da Neg Earth, gli Sharpy e gli Sharpy Wash 330 sono stati posizionati in alto sul rig sospeso per illuminare l'intero palco con i loro colori intensi e per offrire effetti aerei sorprendenti e dinamici che avvolgono il pubblico.

"La serie di colori saturi degli Sharpy e degli Sharpy Wash 330 è fantastica," sostiene Gray. "E sono decisamente affidabili. E' importante tenere in considerazione che ci stavamo esibendo in arene enormi e che eravamo limitati dal budget. La scelta dei proiettori richiedeva molta attenzione: dovevano garantirci buona qualità, numerose funzioni ed elevata robustezza. Volevo anche utilizzare i B-EYE ma non era destino per il momento. Tuttavia non vedo l'ora di provarli, insieme agli Stormy Strobes, l'estate prossima per la stagione dei festival."

Il design si presenta su più livelli ed ha un ritmo serrato, in cui ogni faro lavora veramente sodo. Gray ha sfruttato tutte le funzioni dinamiche per creare uno spettacolo di luci a completamento dei video, che avvolgesse il pubblico e sottolineasse le sfumature musicali. Lavorando in stretta collaborazione con il programmatore/operatore Rob Gawler, si è ottenuto uno spettacolo estremamente concentrato e ricco di sequenze e ciascun effetto visivo era in perfetta sincronia con il ritmo della band.

"La musica dei Kasabian è tutta fatta di build-up e drop: trascina il pubblico e poi lo lascia di stucco," continua Gray. "I ragazzi sono tutti artisti fantastici per cui io sono decisamente impegnato con le luci e i filmati. Con loro il pubblico vive uno spettacolare sovraccarico sensoriale - la gente adora tutto questo e diventa matta!"

Gray dice di avere gusti artistici simili al paroliere della band Sergio Pizzorno. Per questo hanno deciso di collaborare sui contenuti dei video per il tour, ispirandosi al film psichedelico del 2009 'Enter The Void'. Le sorprendenti funzioni di texture degli Sharpy Wash 330 offrono un ulteriore effetto 3 D alle immagini, completando perfettamente i contenuti visivi e coinvolgendo ulteriormente il pubblico.

"Gli Sharpy e gli Sharpy Wash 330 lavorano davvero bene in questo tour e mi offrono una varietà indescrivibile di effetti creativi in termini di scenari e di rapidità di movimento." conclude Gray. "Sono sempre stato un fan di Clay Paky - è un'azienda veramente all'avanguardia. Chiunque può creare la versione successiva del proiettore di qualcun altro, ma qui si tratta di avere l'idea per primi. E Clay Paky ce l'ha ogni volta."

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it