Clay Paky, colonna portante dello show di The Voice of Germany

Clay Paky, colonna portante dello show di The Voice of Germany

Anno

2015

Luogo

Germania

Copyright delle fotografie

Ralph Larmann

Lighting designer

Manuel da Costa

Produzione/Rental

Magic Light and Sound

Prodotti correlati

data pubblicazione: 9 Aprile 2015

Germania - Il lighting designer Manuel da Costa ha scelto un ampio numero di A.leda B-EYE e Sharpy di Clay Paky per l'ultima versione dello spettacolo televisivo di successo The Voice of Germany.

Alla sua quarta stagione, il talent show è estremamente popolare e registra sempre ascolti milionari. Per assicurarsi nuovamente un successo con il pubblico, da Costa ha richiesto 99 A.leda B-EYE K20 e 108 Sharpy di Clay Paky al fornitore di Colonia, Magic Light and Sound.

"La più grande sfida di questa serie era trovare un allestimento che permettesse a me e al mio team di modificare visivamente il palco così da garantirgli sempre un aspetto vario ed entusiasmante nel corso delle circa 80 esibizioni," spiega da Costa. "Per questo il mio design ha incluso diversi blocchi di proiettori. Questo sistema a blocchi funzionava sia individualmente, sia in combinazione ma anche come un tutt'uno."

Da Costa ha montato i B-EYE in questi blocchi tutt'intorno allo studio, utilizzandoli non solo per l'illuminazione del palco, ma anche per la retroilluminazione, per colorare o texturizzare il pubblico e per riempire tutti i vuoti nelle proiezioni al contrario ad ampio raggio.

"I B-EYE sono stati davvero la colonna portante dell'impianto luci," aggiunge da Costa. "Erano ideali per la creazione di tutti i più importanti effetti speciali sul palco ed erano grandiosi anche in video. Anche gli Sharpy sono stati fondamentali, con i loro effetti speciali e le immagini uniche."

Lo Sharpy è una testa mobile da 189W con un'emissione luminosa possibile solo con wattaggi molto più potenti. Offre 14 diversi colori e 17 gobo, mettendo a disposizione dei designer un'infinità di possibilità creative. L'A.leda B-EYE K20 è un faro a LED molto performante, che permette di creare effetti visivi entusiasmanti. La sua lente frontale può essere ruotata per creare numerose piccole composizioni luminose e ciascuno dei suoi 37 led può essere controllato individualmente.

"Il B-EYE è uno strumento unico," continua da Costa. "Mi ha permesso di ottenere infiniti spettri di colore e variazioni d'effetto, come le immagini grafiche che cambiavano dinamicamente. Senza dimenticare il suo zoom e la sua potenza...sorprendenti!"

Lightpower è distributore di Clay Paky in Germania.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it