Clay Paky commemora la “Giornata della Gioventù” in Sudafrica

Clay Paky commemora la “Giornata della Gioventù” in Sudafrica

Anno

2013

Luogo

Sudafrica

Copyright delle fotografie

Siyabonga Media

Lighting designer

Simon Hampton

Produzione/Rental

Black Coffee

Prodotti correlati

data pubblicazione: 12 Agosto 2013

SUD AFRICA - Alcune cose non vanno mai dimenticate. Per questo, in Sudafrica, il 16 giugno è festa nazionale. In quel giorno viene commemorata la rivolta di Soweto del 1976, anche nota come "Youth Day" (Giornata della Gioventù). In tutto il paese si tengono eventi indirizzati ai giovani sudafricani e quest'anno la carta vincente è stato il concerto di Zakes Bantwini all'ICC di Durban, venerdì 14 giugno.

Zakes Bantwini è ritornato alla sua città natale per il concerto live di "Upfront with Zakes Bantwini". Lo show è stato offerto ai fan dalla municipalità di Ethekwini e da Mayonie Productions. Black Coffee è stata incaricata di fornire tutta l'attrezzatura tecnica per l'evento.

"La vera sfida è stata arrivare in tempo a mezzanotte per l'allestimento e far sì che fosse tutto pronto per le prove delle due del pomeriggio",
ha commentato Llewellyn Pieters di Black Coffee. "Ma abbiamo pianificato turni dello staff e tutto è andato per il meglio. L'attrezzatura ha funzionato alla perfezione e tutto è stato pre-indirizzato in laboratorio e classificato per l'impianto."

Fra le luci presenti, spiccavano gli Sharpy Clay Paky, che tracciavano l’aria con i loro luminosissimi raggi colorati e superconcentrati.

Simon Hampton
, di Black Coffee, ha progettato il palco ed il set, ma ha anche ricoperto il ruolo di lighting designer e operatore luci per l'evento. Un buon successo anche per Bradly Elipan che si è occupato del FOH (front of house).

Pieters non ha mancato di menzionare le altre aziende che lo hanno aiutato a far sì che il concerto si sia svolto senza intoppi. Lo schermo LED e il D&B Sound System è stato fornito da Hirezone. Le telecamere, il mixing video e la registrazione su DVD del concerto in HD sono stati curati da Neil Campbell ed il suo team da Siyabonga. La grafica è stata affidata a Craig Shackleton, con sede a Cape Town. Kerry Wood era responsabile del rig e Gearhouse Durban ha prestato assistenza con il noleggio di due Ton Motor.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it