Clay Paky: l'ingrediente segreto del talent-show televisivo israeliano 'Rising Star'

Clay Paky: l'ingrediente segreto del talent-show televisivo israeliano 'Rising Star'

Anno

2014

Luogo

Israele

Lighting designer

Ronen Najar

Produzione/Rental

A.B. Electronics

Prodotti correlati

data pubblicazione: 21 Febbraio 2014

Israele – Il lighting designer Ronen Najar sta usando il versatile fascio degli Sharpy Wash 330 di Clay Paky a completamento dell'enorme parete video utilizzata nella manifestazione canora interattiva israeliana 'Rising Star'.

I concorrenti che partecipano al programma campione di share in Israele si esibiscono davanti a uno schermo di proiezione di 16x3,5 metri che fa da barriera tra loro e il pubblico e i giudici presenti in studio. Durante le esibizioni, i cantanti possono vedere immagini dal vivo del pubblico a casa che vota su ogni performance in tempo reale tramite una app del proprio smartphone.

"Trattandosi di un programma interattivo, volevamo che il pubblico a casa si sentisse presente nella manifestazione dal vivo attraverso una molteplicità di effetti luminosi, tutti ottenuti con i versatilissimi Sharpy Wash 330,"
spiega Najar.

"Il palco è di appena 24x14 metri e con i proiettori a led c'era il rischio di uno spillage eccessivo sullo schermo di proiezione on-stage, che avrebbe compromesso i video e le riprese dal vivo."

In effetti lo schermo e l'aspetto live sono due elementi chiave dello spettacolo, per cui anche solo il minimo spillage non era contemplabile. La soluzione di Najar a questa specifica sfida è stata quella di utilizzare 96 Sharpy Wash 330 disposti in una formazione a griglia sulla parete curva posteriore del palco.

"Anche ai livelli più bassi ottenevo un'emissione veramente precisa e dei colori intensi e saturi che erano esattamente ciò che cercavo,"
continua Najar. "Il loro sistema dimmer è estremamente sensibile, come pure i movimenti pan e tilt e la miscelazione colore (CYM), ideali quando si lavora con la televisione dal vivo. Mi piace tutto di questo proiettore, ritengo sia perfetto."

Considerato come il talent show dal 'tocco tecnico', questo innovativo approccio con video-wall ha visto lo spettacolo trasformarsi nel più famoso debutto televisivo di Israele nell'arco di 15 anni, con un pubblico fisso di più di un milione di persone. Creato dal produttore televisivo leader in Israele Keshet Broadcasting, questo format viene attualmente proposto a paesi di tutto il mondo tra cui Germania, Brasile e Regno Unito.

"Gli Sharpy Wash 330 di Clay Paky mi hanno garantito un fascio brillante e preciso tale da illuminare l'aera in cui si svolgevano le esibizioni riprese dalle telecamere e tale da ottenere effetti aerei sulla parete video senza il minime perdite di luce laterale e senza compromettere i filmati,"
sostiene Najar. "Mantenere la precisione del fascio era di vitale importanza dal momento che la parete video era quella in cui veniva mostrato il pubblico votante a casa in tempo reale durante lo spettacolo."

Oltre ad una resa di 330W, lo Sharpy Wash 330 è progettato per offrire un colore intenso e nitido senza perdere la tipica precisione del suo fascio. Le luci Clay Paky per lo show sono state fornite da A.B Noam Electronics, distributore Clay Paky in Israele.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it