Clay Paky nello show d'acqua e fuoco di Wolfsburg

Clay Paky nello show d'acqua e fuoco di Wolfsburg

Anno

2013

Luogo

Germania

Lighting designer

Andreas "Mini" Mertens

Produzione/Rental

Lleyendecker GmbH

Prodotti correlati

data pubblicazione: 2 Novembre 2013

GERMANIA - Questa estate è stata l'acqua la vera protagonista dell'Autostadt di Wolfsburg che ha prodotto e coreografato gli show d'acqua più grandi al mondo con il titolo "Made in Germany". Quattro esibizioni si sono alternate durante la settimana per regalare gli effetti fenomenali degli oltre 70 metri delle fontane d'acqua e i 15 metri di spettacoli pirotecnici. Il tutto accompagnato da una sorprendente messa in scena luminosa.

Il lighting designer Andreas "Mini" Mertens ha utilizzato 18 Alpha Profile1500, 14 Sharpy Wash e 30 Sharpy di Clay Paky, una grandMA2 full-size e due NPU (Network Processing Unit) MA.

Concentrandosi sulla gestione delle luci, Mertens ha così commentato l'evento: "Le luci mobili, posizionate in speciali alloggiamenti galleggianti sulla superficie dell'acqua, si sono inserite tra i due elementi di acqua e fuoco creando effetti molto simili alle costellazioni. Per l'allestimento è stato costruito un modello completo dell'ambiente esterno dell'Autostadt in grandMA 3D che ci ha permesso di programmare in qualsiasi momento e con qualsiasi condizione ambientale. Inoltre la visualizzazione ci ha permesso di avere a disposizione tutte le angolazioni sul pubblico."

Nico Eishold, direttore tecnico delle luci, è stato affiancato dai tecnici in loco Lars Inden, Jörg Olms e Heiko Steffen. Il materiale luci è stato fornito da Lleyendecker GmbH.

Aquatic Show, LunatX e LiveAudio si sono occupati della realizzazione tecnica dello show.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it