Clay Paky regala effetti luce straordinari al Big Love Show

Clay Paky regala effetti luce straordinari al Big Love Show

Anno

2015

Luogo

Russia

Lighting designer

Konstantin Gerasimov

Produzione/Rental

Arlecchino Techno

Prodotti correlati

data pubblicazione: 15 Maggio 2015

Mosca, Russia - Nel giorno di San Valentino di quest'anno la capitale ha ospitato uno dei più importanti eventi danzanti mai visti nella storia della Russia. Più di 17.000 moscoviti hanno festeggiato alla grande in occasione della maratona di ballo mashup durata tre ore e mezza, in cui il lighting designer Konstantin Gerasimov di 4DProject ha messo in campo una serie di proiettori Clay Paky che conferivano un'atmosfera elettronica alla festa.

Organizzato dalla famosa stazione radio russa Love Radio and Brothers Entertainment Production Company, lo show si è svolto all'SC Olympisky ed è stato diretto da Anastasia Sinelnikova, con produttore esecutivo Svetlana Voronova.

Per l'evento della serata erano presenti un numero eccezionale di esibizioni e di impianti per l'illuminazione. Tra cui una considerevole presenza di luci Clay Paky: Gerasimov ha scelto 92 A.leda B-EYE K20, 71 Alpha Spot 1500, 72 Sharpy e 36 Sharpy Wash forniti da Arlecchino Techno.

"Il Big Love Show era un continuo susseguirsi di balli. Dovevamo quindi tenere alto il livello rendendo unico e interessante l'evento per tutto il tempo," spiega Gerasimov. "Per questo necessitavamo di proiettori potenti e universali con una ricca tavolozza colori e un'ampia gamma di effetti. Ecco perché ci siamo rivolti a Clay Paky."

Konstantin ha montato i B-EYE e gli Alpha Spot 1500 sui 426 metri di travi che si snodano lungo le pareti dell'immenso SC Olympisky.

"Con i fari Clay Paky in questa posizione, eravamo in grado di creare sorprendenti effetti visivi con estrema facilità," continua Gerasimov. "L'intensità, lo zoom e naturalmente gli effetti sono tutte caratteristiche che concorrono a rendere questi prodotti i proiettori più potenti e straordinari con cui abbiamo mai avuto l'opportunità di lavorare."

Ulteriori effetti nello spazio sono stati creati dagli Sharpy, che "rappresentavano la base di tutti gli spettacoli di luce delle esibizioni individuali, con i loro fasci simili a raggi laser."

Pavel Shchelkanov ha creato i contenuti video per l'evento. Tutte le illuminazioni e i video erano completamente time-coded, con il programma sound and show di Nikolay Zinovenko.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it