Clay Paky illustra la produzione dell'energia al Geo-E-Site

Clay Paky illustra la produzione dell'energia al Geo-E-Site

Anno

2006

Luogo

Giappone

Lighting designer

arch. Keiko Yonezawa

Produzione/Rental

Strise

Prodotti correlati

CP Color 150-E V.I.P. 300
data pubblicazione: 15 Novembre 2006

All’interno della Gunma Prefecture, cento km a nord-ovest di Tokyo, sorge Geo-E-Site, una importante centrale idroelettrica, che copre gran parte del fabbisogno energetico dell’area circostante.

Nell’ambito di un progetto teso alla rivalutazione dell’area, è sorto un ambiente open-space sotterraneo a circa 300 metri sotto il livello della centrale. Lo scopo è quello di illustrare attraverso un percorso guidato tutti gli step che conducono alla produzione dell’energia idroelettrica, fonte preziosa e inesauribile della nostra Terra.

La Geo-E-Site ospita con grande frequenza turisti nazionali e internazionali, e soprattutto molte gite scolastiche. Per rendere la visita più piacevole, e contemporanamente per far risaltare alcune parti fondamentali della centrale attraverso l’impiego accorto della luce, sono stati utilizzati 6 CP Color 150-E Clay Paky.

“L’impiego di proiettori con protezione IP65 si è resa indispensabile dal momento che il luogo è per sua natura molto umido e polveroso – dice l’architetto Keiko Yonezawa, presidente della Strise che ha realizzato il progetto “I CP Color Clay Paky hanno confermato tutta la loro affidabilità, che già avevamo saggiato in numerose altre applicazioni in tutto il Giappone”.

All’interno del salone, ampio 20.000 mq, trova posto una sala con la storia della centrale e le spiegazioni dei principi di funzionamento e di produzione dell’energia. In questa area sono stati installati 2 V.I.P 300 Clay Paky, che attraverso l’impiego di glass gobo rotanti riproducono l’effetto dell’acqua.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it