Gli Sharpy di Clay Paky per i DJ sudafricani

Gli Sharpy di Clay Paky per i DJ sudafricani

Anno

2013

Luogo

Sudafrica

Produzione/Rental

Insane Sound and Lighting

Prodotti correlati

data pubblicazione: 2 Settembre 2013

Sudafrica – Gli Sharpy di Clay Paky, potenti e di alto impatto, sono richiesti sulla scena musicale dance del Sudafrica e a fornirli per gli eventi dei DJ internazionali è Insane Sound and Lighting di Durban.

Vimal Rawjee
di Insane, che ha fondato l'azienda nel 2004 per andare incontro alla crescente richiesta di noleggio di attrezzatura per eventi nella regione, ha specificato e fornito regolarmente gli Sharpy di Clay Paky a vari DJ, tra cui Afrojack, Pete Tong e Like Mike & Dimitri Vega.

"Non c'è nessun apparecchio paragonabile agli Sharpy!",
ha detto Rawjee. "Risaltano su una parete a LED e hanno una potenza in grado di creare effetti mozzafiato. Proprio quelli che molti clienti stanno cercando. Inoltre, non abbiamo mai avuto problemi con uno Sharpy. Il che la dice lunga se si considera il clima caldo e umido di Durban! Anche a temperature elevate sono veloci e rispondono bene."

"Abbiamo ordinato gli Sharpy per la maggior parte degli eventi perché stanno diventando molto famosi. In questi giorni sono sulla bocca di tutti e i promoter li richiedono espressamente. Stiamo arrivando al punto in cui sarà scontato trovarli sul palco."

Insane Sound and Lighting sta pianificando di raddoppiare il suo stock di Sharpy per andare incontro alla domanda, che sta aumentando di dodici volte quest'anno. Gli Sharpy sono stati acquistati da DWR Distribution, con sede a Johannesburg.

"Per intenderci, gli Sharpy sono la ciliegina sulla torta di ogni spettacolo",
ha detto Duncan Riley di DWR. "Sappiamo che una torta non si può definire tale senza il giusto ingrediente finale. Nessuno dei nostri clienti è mai rimasto deluso ed è un privilegio, oltre che un onore, essere i fornitori di un prodotto tanto eccezionale e preciso. So con certezza che Vimal sta progettando il suo prossimo acquisto di Sharpy per l'anno in corso."

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it