Gli Sharpy Washes di Clay Paky al Tour dei Fleetwood Mac

Gli Sharpy Washes di Clay Paky al Tour dei Fleetwood Mac

Anno

2013

Luogo

Stati Uniti

Lighting designer

Paul “Arlo” Guthrie

Prodotti correlati

data pubblicazione: 10 Giugno 2013

USA - I Fleetwood Mac sono di nuovo sulla scena e gli Sharpy Wash 330 di Clay Paky hanno accompagnato la famosissima band nel Fleetwood Mac Live 2013 World Tour.

Iniziato a Columbus il 4 aprile e con tappe previste in Scandinavia ad ottobre, il nuovo tour della band è il primo dopo il tour Unleashed del 2009 che aveva fatto il tutto esaurito.  Quest'anno è anche il 35° anniversario del loro album "Rumours", uno dei più famosi nella storia della musica, con vendite di oltre 40 milioni di copie.  Era rimasto al top delle classifiche pop per più di 31 settimane e aveva prodotto quattro singoli top ten.

Paul “Arlo” Guthrie
di Toss Film + Design con sede a Minneapolis è da lunga data il lighting designer dei Fleetwood Mac.  "Devo mettere d'accordo quattro personalità diverse (Mick Fleetwood, John McVie, Lindsey Buckingham e Stevie Nicks) e creare un lavoro di squadra," spiega.  "Per questo show abbiamo quattro grandi pannelli LCD e 32 Sharpy Wash posizionati su tubi di illuminazione ricurvi, alcuni sul pavimento, altri sui rig e altri ancora in pod che fuoriescono.  Sono appesi con angolazioni particolari e durante lo spettacolo si muovono - alcuni sono posizionati ad angoli di 45°, 90° e 120°.  Sono completi di ogni effetto e sono davvero i proiettori più performanti dell'allestimento."

Gli Sharpy Wash 330 di Clay Paky sono proiettori compatti e leggeri da 330W ma con la resa luminosa, grafica ed ottica di un apparecchio da 1000W. Sono silenziosissimi, veloci e dotati di un completo sistema di colori CMY, di colori speciali, di uno zoom che va da 6,5° a 48°, di un dimmer molto preciso, di un filtro per modellare il fascio e di un top-hat motorizzato.  Si tratta di una luce “eco-friendly”, che permette notevoli risparmi in termini di costi di consumo e di gestione.

Guthrie dice che ha voluto progettare un impianto mobile con elementi dinamici che gli consentisse di conferire allo spettacolo immagini sempre diverse.  "Ho scelto gli Sharpy Wash perché avevo bisogno di qualcosa di piccolo e brillante.  Ero curioso di vedere se potevo usarli come effetto “raggio” anche senza utilizzare il fumo - alla band non piace lavorare con il fumo."

Ha scoperto che il fascio si distingue in modo inconfondibile nell’ambiente.  “Grazie alla loro eccezionale funzione di proiezione sono equiparabili a una luce che aggiunge atmosfera alla teatralità dello spettacolo."

Guthrie sostiene che gli Sharpy "stanno lavorando alla grande - esattamente come promesso.  Sono letteralmente fantastici.  Sono certo che continuerò ad usarli!  E George Masek di A.C.T Lighting ha fornito un'assistenza straordinaria.”

George Masek,
Vice Presidente di A.C.T Lighting, Automated Lighting, aggiunge: "Sono sempre entusiasta di fornire ad Arlo nuove possibilità di allestimento perché i suoi progetti sono veramente creativi e interessanti.  Le dimensioni ridotte e la resa elevata degli Sharpy Wash li rendono perfetti per il suo progetto, è sempre stato un pioniere audace ed è felice di utilizzare tecnologia d'avanguardia! E' un vero onore collaborare con i Fleetwood Mac e siamo proprio orgogliosi che il loro spettacolo rappresenti il tour d'esordio negli Stati Uniti per gli Sharpy Wash 330."

A.C.T Lighting
è il distributore Clay Paky in Nord America.

Francesco Romagnoli,
Area Manager di Clay Paky per l'America Settentrionale e Latina, aggiunge: "I nostri Sharpy Wash sono già stati accolti da molti importanti lighting designer nei più famosi tour programmati per questa stagione. Arlo e Fleetwood Mac fanno parte di quelli che si contraddistinguono e noi siamo veramente fieri di collaborare con loro.”

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it