MGG fa il bis di Clay Paky

MGG fa il bis di Clay Paky

Anno

2014

Luogo

Sudafrica

Copyright delle fotografie

Janco Haywood Photography

Lighting designer

Kevin Rieck

Produzione/Rental

MGG Productions

Prodotti correlati

data pubblicazione: 15 Maggio 2014

SUDAFRICA - MGG Productions lo ha creato di nuovo! Grazie al successo dello sci-fi concept ideato per una conferenza aziendale tenutasi l'anno scorso, MGG si è vista ricevere la richiesta di ricreare l'intero look per lo stesso evento che ha avuto luogo nel gennaio 2014.

Denzil Smith
, General Manager di fresca nomina a MGG, entrato a far parte della società lo scorso dicembre, ha portato la produzione a un nuovo livello. Con al suo fianco un team di professionisti tra cui il Lighting Designer di MGG, Kevin Rieck e, l'assistenza dell'impeccabile tecnico del sistema Thomas Peters (conosciuto per la sua precisione che fa impazzire la gente nel contrassegnare ogni singola attrezzatura e cavo elettrico – cosa che per altro assicura una fluida produzione), l'evento si è rivelato tecnicamente privo di qualsiasi intoppo.

Non certo una prodezza da poco, visto che l'evento si avvaleva di una grandMA2 full size e schierava 48 Sharpy di ClayPaky (quaranta Sharpy in più rispetto all'anno scorso) e qualcosa come 400m di Truss Prolyte oltre a tutta una serie di altre apparecchiature.

“Ha funzionato a meraviglia,”
ha affermato compiaciuto Denzil Smith, per niente incline ad abbandonarsi a facili entusiasmi. Lavorando, Denzil si attiene a una formula basata sul tenere cavi e installazioni meticolosamente ordinati e che prevede sempre un piano di riserva, al quale comunque solitamente non ha bisogno di ricorrere.

Kevin Rieck ha commentato: “Si è trattato dello stesso evento dell'anno precedente, solo più in grande perché abbiamo utilizzato molti più truss e, inoltre ho aggiunto più di altri 100 fari. Quest'anno eravamo anche più preparatI: personalmente ho lavorato in time-code ed è stato bello programmare, premere il tasto play e non dover far altro che godersi lo spettacolo.”

Lo show ha avuto dei tempi di preparazione assai ristretti, solo tre giorni, ed è proprio questo ad essere stata probabilmente l’unica vera sfida. MGG ha fornito tutta l'attrezzatura tecnica per la conferenza principale che ha avuto luogo nella Pavillion Room, e per l’illuminazione della sala da pranzo che è stata allestita nella sala da ballo. Ad ogni pasto, il salone è stato continuamente trasformato in modo da ricreare diverse ambientazioni: i temi evocati sono stati lo sport, un'atmosfera da tipica township sudafricana compresa di ballerini, una spiaggia, un ambiente all'aria aperta e perfino una casa in ristrutturazione.

MGG ha fornito anche l'attrezzatura tecnica completa per l’allestimento di due cene di gala: la prima ad animare la serata di premiazione, mentre la seconda seguita da uno show all'insegna del puro intrattenimento.

“Adoro tutti questi giocattoli,”
ha dichiarato Smith. “È stimolante lavorare per la buona riuscita di eventi così articolati in cui si possa utilizzare una serie di elementi tecnici tra i più svariati. È la sfida tecnica quella che mi diverte e, soprattutto, riuscire a creare ogni volta qualcosa di nuovo.”

DWR
è il distributore di Clay Paky per il Sudafrica.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it