Si avvicina l’ora di Eurovision Song Contest 2021, con oltre 480 XTYLOS di Claypaky a illuminare lo spettacolo

Si avvicina l’ora di Eurovision Song Contest 2021, con oltre 480 XTYLOS di Claypaky a illuminare lo spettacolo

Anno

2021

Luogo

Paesi Bassi

Copyright delle fotografie

Nathan Reinds - NPO - NOS - AVROTROS

Lighting designer

Henk Jan van Beek (Light-H-Art)

Produzione/Rental

Technical Supplier for lighting: Ampco Flashlight. Produced by NPO, NOS and AVROTROS

Prodotti correlati

data pubblicazione: 29 Aprile 2021

Mancano ormai pochi giorni al tanto atteso ritorno dell'Eurovision Song Contest (ESC), che si terrà quest'anno all'Ahoy Arena di Rotterdam il 18-20 e 22 maggio 2021, organizzato da “EBU - the world’s leading alliance of public service media”. OSRAM, società madre di Claypaky, sarà il Lighting Partner ufficiale di ESC 2021 e, come negli anni passati, contribuirà all'evento illuminando un edificio chiave nella città di Rotterdam.

Claypaky sarà presente con ben 481 Xtylos, gli innovativi beam moving light dotati di una sorgente laser costruita su misura, che ne origina gli inconfondibili fasci super concentrati di luce colorata. Gli Xtylos saranno essenziali per i light show che verranno programmati all'Ahoy Arena e sono stati forniti da varie rental e production company, tra cui la società olandese Ampco Flashlight, che è il fornitore tecnico ufficiale dell’illuminazione di ESC. L’evento è prodotto dall'emittente olandese NPO, NOS e AVROTROS con Erwin Rintjema responsabile della produzione.

"Xtylos è stato lanciato da Claypaky circa 18 mesi fa ed è già stato utilizzato in importanti eventi mondiali e specificato per altri, che purtroppo sono stati annullati o rinviati a causa della pandemia COVID-19", afferma Alberico D'Amato, direttore vendite di Claypaky. "Tutti gli Xtylos che verranno utilizzati all'ESC 2021 sono già disponibili sul mercato e utilizzati dalle principali società di noleggio di tutto il mondo".

Sebbene nel 2021 il palco sia stato riprogettato, gli organizzatori di Eurovision Song Contest hanno tuttavia deciso di mantenere il set-up tecnico dell’anno scorso, quando l'evento è stato annullato a causa della pandemia. Anche gli Xtylos Claypaky facevano parte di quel progetto e quest’anno si sono confermati tra le luci chiave dell'evento. Henk Jan van Beek della società Light-H-Art, che è il lighting designer di Eurovision Song Contest 2021, ha infatti definito gli Xtylos Claypaky “insostituibili”, e i loro particolari fasci di luce una componente fondamentale del suo disegno luci.

Marcus Graser, CEO di Claypaky, aggiunge: “Sono entusiasta che gli Xtylos facciano parte di questo grande evento, che da sempre riscuote una grande eco nel nostro settore e arriva nelle case di decine di milioni di persone. Sono fiducioso che tutti apprezzeranno uno spettacolo indimenticabile, anche grazie al contributo della nostra tecnologia più recente e innovativa ".

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it