Claypaky Xtylos e Tambora Linear nel tour 2022 di Vasco Rossi

Claypaky Xtylos e Tambora Linear nel tour 2022 di Vasco Rossi

Anno

2022

Luogo

Italia

Lighting designer

Giovanni Pinna

Produzione/Rental

BOTW

Prodotti correlati

data pubblicazione: 4 Agosto 2022

Anche quest’anno Claypaky contribuisce in modo significativo all’imponente set luci del tour di Vasco Rossi, attesissimo dai fan dopo l’annullamento dei concerti dell’anno scorso causa covid. Il più importante rocker italiano ha fatto ancora una volta registrare il sold-out in tutte le date.

Ci dice Giovanni Pinna, LD di Vasco Rossi da oltre 31 anni: “Ogni volta i concerti di Vasco stabiliscono nuovi standard di riferimento, anche in relazione alle strutture sceniche e illuminotecniche utilizzate. Quest’anno il set disegnato dallo studio Gio Forma ha previsto una gran quantità di Schermi Led (circa 1000m2) sullo sfondo, che rimandano live le riprese dei musicisti, contenuti ed effetti grafici vari. La sfida per me era di integrare in questo set un parco luci che potesse rivaleggiare con l’altissima luminosità degli schermi LED.”

Con un fronte palco di ben 70 metri per 26 metri d’altezza, il concept creativo di quest’anno si basava sulla predominanza di strutture circolari: schermi led ricurvi, due grossi cerchi concentrici e automatizzati centrali al palco, due cerchi laterali e otto cerchi ancorati al profilo frontale del tetto, disposti perpendicolari al piano del palco. All’interno di questi erano alloggiati 48 Xtylos Claypaky.

Dice Giovanni Pinna: “Gli Xtylos sono prodotti in grado di proiettare fasci di luce concentrata e colori ultra-saturi a grande distanza: li ho utilizzati come features speciali del tour a 23 metri di altezza, e sono stati le key-light di alcuni classici di Vasco come “Gli spari sopra”, “Stupendo”, “Rewind”, “Albachiara”. Ogni cerchio conteneva 6 Xtylos, e i cerchi ruotavano a velocità variabile sul proprio asse, aggiungendo ulteriore mobilità e tridimensionalità alle proiezioni”.

Giovanni Pinna ha poi impiegato le nuovissime Tambora Linear Claypaky per profilare visivamente le pedane dei musicisti in simmetria su tre livelli d’altezza differenti. “Le Tambora Linear sprigionano una potenza incredibile, risultano perfettamente visibili anche in presenza di scenografie luminose così imponenti.  Le ho sfruttate in tutti i modi possibili per strobate, effetti cambia-colore, pixel mapping e 3-layer selection, una caratteristica unica ed esclusiva delle barre led Claypaky. E’ davvero notevole il numero di effetti e funzioni che si possono oggi ottenere con una barra led professionale come Tambora Linear”.

Tambora Linear è una linea avanzata di barre LED con pixel mapping, progettate per generare brillantissimi e versatili effetti luminosi e decorare set in modo artistico. La barra è composta da 400 LED pixel RGB, che offrono una luce di background molto simile a quella di un ledwall ad alta definizione, e da una linea centrale di 200 white LEDs per un effetto strobo travolgente. Inoltre, la funzione “3-layer selection”, esclusiva delle barre LED Claypaky, permette di scegliere di utilizzare tre livelli di effetti contemporaneamente. Lanciate sul mercato in occasione del recente ProLight+Sound, le Tambora Linear sono al loro primo impiego in un grande tour.

Il tour 2022 di Vasco si è svolto tra maggio e giugno in stadi, ippodromi e grandi ambienti outdoor, per un totale di 11 date, oltre al soundcheck d’esordio a Trento riservato ai 15mila iscritti al fan club e alla successiva prima nazionale, sempre a Trento, con piu di 120.000 spettatori

Service luci del tour di Vasco Rossi è BOTW di Pomezia, che a detta di Giovanni Pinna “ha fatto un encomiabile lavoro”. La produzione è di Live Nation. Fabrizio Moggio è capotecnico, Marco Piva operatore console D3 e Nicholas di Fonzo D3 Specialist.

Per ulteriori informazioni contattare Davide Barbetta davide.barbetta@claypaky.it